Spirometalliche

Le guarnizioni spirometalliche trovano particolare impiego laddove si necessiti ti una tenuta in presenza di alte temperature e alte pressioni. Esse vengono utilizzate in sostituzione alle guarnizioni plastiche (Esente amianto o grafite) quando vengono superati i loro limiti di applicazione.
Vengono realizzate alternando giri di nastro metallico, preformato a V, e di riempitivo inorganico (Filler) e possono essere realizzate su specifiche standard o disegno del cliente.

TIPOLOGIE:

FFSW1

Guarnizione spirometallica senza anelli di contenimento

FFSW2

Guarnizione spirometallica con anello di contenimento interno.

FFSW3

Guarnizione spirometallica con anello di centraggio esterno

FFSW4

Guarnizione spirometallica con anello di centraggio esterno e anello di contenimento interno

MATERIALI:

PRESSIONE:

- fino a 400 BAR

TEMPERATURA:

- GRAFITE: - 200/+500°C
- PTFE: -200/ +260°C
- CERAMICA: -100/+1250°C
- MICA: -100/+900°C

SPESSORI:

- 3,2mm
- 4,5mm
- 6,4mm
- 7,2mm

STANDARD DIMENSIONALI:

- DIN 2690 – DIN 2632 – DIN 2638 flanges
- ASME B16.20 (API 601) for ANSI B16.5 flanges
- ASME B16.47 SERIE A for MSS SP44 flanges
- ASME B16.47 SERIE B for API 605 flanges

Misure speciali fino a dimetro 5000mm.